Citazioni

Frammenti di messaggi dalla dimensione dello Spirito

Vuoi sapere qual è stata la nostra esperienza al momento del passaggio dalla Dimensione terrena a quella spirituale? Nell’attimo del passaggio non ci si sente mancanti, ci si sente impigliati nella materialità dei vissuti terreni, e nel profondo si sente un bisogno estremo di liberarsene perché nello stesso attimo si vede la Vita nella sua interezza e nel suo splendore… essendo noi scintille di essa, nei suoi confronti si è fortemente attratti fino allo spasmo.

E’ lì che avviene il miracolo del decondizionamento, del dissolvimento di tutta la materialità del vissuto terreno. Tutto avviene all’istante e in intensità perché non essendoci più il corpo, non c’è più neanche lo spazio tempo.

Finalmente liberi ci si accorge di essere scintilla di Vita e si respira Lui.

Tratto da: Il Surfista e gli Oceani d’Energia.

Il Surfista e gli Oceani d’Energia

Quante cose da fare

A volte durante il giorno pensi: quante cose ho da fare domani!!

E ti pesano tanto. Ti pesano perché hai paura di non riuscire a farle tutte e bene.

E’ il tarlo che hai dentro “del tutto e subito” che ti spinge alla fretta.

E così immerso nella confusione mentale, drammatizzi in modo esagerato sia il numero che l’entità e non ti rendi conto che in tale stato vibratorio diventi succube di cose e azioni ancora inesistenti.

Smetti di penare!! Articola nei particolari le cose che hai da fare. Decidi quali devi fare in ciascun giorno. Guarda l’elenco; se trovi che alcune cose non le puoi fare rimandale alle settimane appresso; e se non sai dove locarle decidi di non farle, ma decidi.

Non lasciarti nell’indecisione che è sempre fonte di depressione.

Tutto ciò vuol dire armonizzarsi.

Tratto da: Il Surfista e gli Oceani d’Energia.

Il Surfista e gli Oceani d’Energia

Vivendo nell’Armonia

Vivendo nell’armonia il tuo pensiero vibrerà in frequenze molto elevate e così potrai trarne i bene- fici, quali i seguenti:

• Gli orizzonti della conoscenza si amplieranno enormemente.

• Non ti sentirai più coinvolto in alcun problema né personale né altrui.

• Non ti preoccuperai più dei problemi, ma te ne occuperai soltanto.

• Non avrai più malattie perché non vivrai più nelle paure.

• Percepirai le vibrazioni della materia anche quelle più sottili, per cui supererai lo spazio e il tempo.

• Sarai in grado di percepire i tornado e simili, e con il pensiero spostarli da bassa a alta quota.

• Percepirai in anticipo senza strumenti materiali i terremoti e i maremoti.

• Percepirai la traiettoria di asteroidi e di altri corpi celesti che possono trovarsi nella stessa.

della terra ed esercitando la telecinesi con il pensiero potrai deviarli.

• Potrai nutrirti dell’energia del sole come fanno i vegetali.

• Potrai andare in rapporto ravvicinato con le piante e i vegetali in genere, in modo che essi potranno nutrirsi anche della tua energia che arriva loro nel rapporto ravvicinato e li vedrai crescere più velocemente del normale e senza elementi chimici.

• Potrai comunicare telepaticamente a distanza.

• Potrai trasportare te e le cose con il pensiero: il teletrasporto.

• Potrai destrutturare tutte le cose che non ti serviranno più e sempre con il pensiero deporne gli elementi nel loro ambiente naturale.

A quel punto per sopravvivere non avrai più bisogno del sistema economico della compravendi- ta perché sarai autonomo in tutti i mezzi di sostentamento.

Tratto da: Lo Spazzanuvole